Il nuovo bando del premio PrIMO

La Giuria di PrIMO, il Premio Italiano del Musical Originale,
in occasione della sua decima edizione,

INDICE

un bando per tutti gli autori, compositori, liricisti, librettisti di teatro musicale:

nelle giornate dei prossimi 26 e 27 ottobre 2024 nell’incantevole cittadina di

Torrita di Siena (SI)

presso il Teatro degli Oscuri

si terrà un laboratorio teorico-pratico di approfondimento delle tecniche di

narrazione, scrittura, composizione, drammaturgia, analisi e costruzione dei personaggi, promozione e vendita
dei nuovi progetti di musical originali.

Tutti i docenti saranno professionisti ed esperti del teatro musicale italiano e internazionale,
tra cui vari storici componenti della Giuria PrIMO:

Marco D. Bellucci
Bruno Coli
Gabriele De Pasquale
Saverio Marconi
Gianni Marras
Franco Travaglio
Enrico Zuddas.

Una sezione del laboratorio sarà dedicata ad analizzare e sviluppare:

  • idee per nuovi progetti di teatro musicale
  • opere già abbozzate o scritte in forma semi-definitiva
  • corti teatral-musicali

Le idee e le opere eventualmente ritenute di interesse da parte della giuria, con chiare potenzialità produttive, potranno essere sviluppate successivamente, anche coinvolgendo nuove figure creative, secondo la disponibilità degli autori e nelle modalità ritenute idonee.

Per poter essere valutate, le opere solo ideate, già scritte o anche abbozzate nella scrittura musicale di scene, dialoghi e numeri musicali dovranno essere presentate entro lunedì 1 luglio 2024 inviando via mail a: premio.primo@gmail.com :

 

  • nome e cognome degli autori, con il contatto telefonico di tutti coloro che intendono partecipare al laboratorio
  • la presentazione dell’idea-base dell’opera, ovvero la sinossi comprendente la trama se già sviluppata in maniera compiuta, o anche solo lo spunto.
  • altro materiale nelle forme preferite (copione, spartito, tracce e basi mp3, etc.) dell’opera allo stato dell’arte per presentarla alla giuria e ai docenti.
  • eventuali richieste e manifestazione di interesse riguardo temi e spunti da affrontare durante il laboratorio
  • eventuali proposte per lo spettacolo che andrà in scena sabato 26 ottobre

La valutazione delle opere avrà solo finalità didattiche e non influirà sull’ammissione al laboratorio, che sarà libera fino a esaurimento posti.

Sarà infatti possibile partecipare al laboratorio anche in veste di uditori senza aver mai scritto né ideato un’opera, anche solo per la curiosità di scoprire come viene ideato e creato un musical originale. In tal caso basterà inviare alla mail indicata l’adesione al laboratorio, indicando nome, cognome e contatto telefonico dei partecipanti.

Il laboratorio sarà gratuito, sarà richiesto solo un rimborso per coprire le spese organizzative e logistiche che sarà conteggiato e comunicato tenendo conto del numero di partecipanti che effettueranno l’iscrizione.

Per il pernottamento a Torrits verranno stipulate convenzioni con gli alberghi della zona riservate ai partecipanti con sconti e offerte.

Alle ore 21 di Sabato 26 Ottobre andrà in scena, sul palco del Teatro degli Oscuri di Torrita di Siena, una serata di celebrazione delle 10 edizioni del Premio PrIMO presentata da Andrea Celeghin, con esibizioni legate al Premio, e a cui saranno invitati a partecipare anche gli autori di PrIMO Lab.

Il Premio Italiano del Musical Originale diventa biennale e lancia ufficialmente l’edizione 2024. In attesa della messa in onda dello speciale Il PrIMO dei PrIMI, (la gara di corti teatrali musical tra alcuni dei vincitori delle scorse edizioni prevista per il 7 Novembre prossimo alle h 21 su www.youtube.com/c/Amicidelmusical) esce il regolamento ufficiale per partecipare alla prossima edizione, la decima. I progetti verranno sottoposti a una scrematura preliminare a cura della Giuria di qualità, composta da un gruppo di grandi professionisti internazionali, che sceglierà fino a tre opere di particolare interesse. Agli autori dei lavori scelti verrà proposto un percorso personalizzato di sviluppo e promozione suddiviso in vari passaggi, che si concluderà alla distanza di due anni dall’iscrizione (da qui la nuova cadenza biennale del premio), quando le tre opere verranno quindi presentate a produttori eventualmente interessati, e quella ritenuta più meritevole dalla giuria di qualità vincerà il Primo Premio. La scadenza è fissata per il prossimo 23 gennaio 2023, quindi invitiamo chiunque abbia nel cassetto un musical professionale di inviarci il materiale seguendo le indicazioni inserite nel regolamento pubblicato qui sotto e sul sito ufficiale premioprimo.it/

REGOLAMENTO

Regolamento​

  1. Il concorso avrà cadenza biennale
  2. Sono ammessi al concorso tutti i musical originali in italiano, con soggetti o spunti tematico/narrativi originali o tratti da opere pre-esistenti, e colonna sonora completamente originale. Le liriche devono essere completamente originali e scritte in lingua italiana.
  3. La colonna sonora deve essere arrangiata SOLO PER PIANOFORTE E VOCI, quindi NON SARANNO AMMESSE opere che presentino demo arrangiate con altri strumenti
  4. Il soggetto deve essere ORIGINALE o tratto da OPERA DI PUBBLICO DOMINIO, non saranno ammesse opere tratte da soggetti i cui diritti non siano nelle disponibilità degli autori.
  5. Non sono ammessi:
    • I musical originali in Italiano che hanno già avuto o che avranno tra breve una importante produzione a livello professionale nei grandi circuiti teatrali in Italia o all’estero;
    • Le traduzioni e/o adattamenti di musical di produzione straniera;
    • I musical che utilizzano musiche o liriche non originali o famose canzoni popolari, anche variando testi e/o arrangiamento;
    • Le opere che possono causare offesa grave a persone o cose o che utilizzano pesante turpiloquio;
    • I musical non scritti in lingua italiana;
    • I musical che non rispetteranno le caratteristiche elencate nei punti 1, 2, 3, e 4
  6. La partecipazione è a titolo completamente gratuito: per essere ammessi al concorso gli autori dovranno soltanto inviare all’indirizzo premio.primo@gmail.com una mail contenente una scheda dell’opera in formato Word o Pages con:
    • Titolo dell’opera e data di composizione
    • Nome e cognome degli autori delle musiche, della parte letteraria e del libretto e di eventuali altri componenti del team creativo
    • Il contatto di un componente del team creativo: email personale e numero di cellulare.
    • Titolo e autore/i dell’opera da cui è tratto il soggetto (nel caso di soggetti non originali)
    • Breve sinossi (riassunto della trama comprensiva dei titoli dei numeri musicali come nell’esempio che trovate qui: http://www.amicidelmusical.it/primo/votafra.html)
    • Breve presentazione del taglio e dell’idea-base dello spettacolo
    • Copione completo
    • Spartito piano/voce
    • I file musicali mp3 di tutti i brani cantati che compongono la colonna sonora, arrangiati per pianoforte e voci. Questi file non dovranno essere inviati come allegati alla mail ma inseriti in un link esterno per il download in un sito di upload (come ad esempio www.sendspace.com) in un’unica cartella compressa contenente tutte le singole tracce numerate in ordine di esecuzione e indicanti ciascuna il titolo, che dovrà corrispondere esattamente a quello inserito nella sinossi al punto 3.
    • Il materiale dovrà pervenire all’indirizzo segnalato entro e non oltre il 23 gennaio 2023.
  7. I progetti verranno sottoposti a una scrematura preliminare a cura della Giuria di qualità, composta da un gruppo di grandi professionisti internazionali, che sceglierà fino a tre opere di particolare interesse. In caso nessuna delle opere concorrenti verrà ritenuta in possesso delle qualità minime per essere valutata, il Premio non verrà assegnato. Agli autori dei lavori scelti lavori verrà invece proposto un percorso personalizzato, suddiviso in vari passaggi, di sviluppo e promozione. Questo work in progress sarà totalmente gratuito e non vincolante, e potrà anche includere – in caso di disponibilità di centri formativi e performer – una messa in scena sperimentale. Alla fine di tale percorso, che si concluderà alla distanza di due anni dall’iscrizione, le tre opere verranno presentate ai produttori eventualmente interessati e quella ritenuta più meritevole dalla giuria di qualità vincerà il Primo Premio. Nelle valutazioni verrà presa in considerazione anche l’originalità dei progetti, la capacità di valorizzare il patrimonio culturale e letterario italiano, l’attenzione per le problematiche e le sfide della contemporaneità, e soprattutto la fattibilità a livello produttivo. Avranno infatti più possibilità di essere sviluppati progetti con pochi personaggi, ambientazioni “da camera” e idee originali – oltre che “vendibili” – che possano attrarre l’interesse di produttori e distributori aldilà anche in vista di produzioni di scala medio piccola.
  8. La proclamazione dei vincitori avverrà durante la serata evento “Accendiamo il Musical”, con pubblicazione successiva sul sito www.italiamusical.com, su www.musical.it e su www.premioprimo.it.

N.B. Si ricorda che non verrà offerto nessun servizio di tutela del diritto d’autore e Amici del musical declina ogni responsabilità riguardo a eventuali plagi o furti del materiale ricevuto. Si consiglia quindi di consegnare solo materiale depositato e protetto dalla S.I.A.E. o da altre società di tutela del diritto d’autore.
Per qualsiasi informazione scrivere a premio.primo@gmail.com